SiCon 2020 – Siti Contaminati

Vedi cosa è già successo negli eventi AIPAI

I gruppi di ricerca di Ingegneria Sanitaria-Ambientale di Sapienza Università di Roma, dell’Università degli Studi di Brescia, dell’Università degli Studi di Catania, in collaborazione con ANDIS (Associazione Nazionale di Ingegneria Sanitaria-Ambientale) e GITISA (Gruppo Italiano di Ingegneria Sanitaria-Ambientale), sono lieti di annunciare la

XI EDIZIONE del Workshop SiCon 2020

che si terrà presso il Chiostro della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale di Sapienza – Università di Roma, in Via Eudossiana 18, dal 12 al 14 febbraio 2020.

Il SiCon vuole condividere con i partecipanti casi di studio e interventi a scala reale di risanamento e messa in sicurezza di siti contaminati,  con particolare approfondimento degli aspetti procedurali e tecnico-operativi anche alla luce delle più recenti novità normative.
Si propone di favorire altresì il confronto tra Accademia, Enti ed Istituzioni, Associazioni di categoria e comparto Industriale e dei Servizi.

Nell’ambito di una sessione dedicata, il Workshop offrirà l’opportunità di conoscere i risultati più recenti e le linee più innovative della ricerca scientifica sul tema della bonifica dei siti contaminati.

Come nelle precedenti Edizioni, il programma del Workshop sarà completato da una visita tecnica presso un sito di bonifica nella Regione Lazio.

La partecipazione al Workshop è subordinata al pagamento della quota di iscrizione mediante bonifico bancario ed alla compilazione del form di registrazione raggiungibile dal seguente link

La partecipazione al Workshopo SiCon2020, consente di acquisire CFP per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri.

per ulteriori informazioni:

http://www.sicon2020.it
sicon2020.dicea@uniroma1.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Dr. Ing. Angela Antonucci
Tel. +39/06/44.585.514/507

CON IL PATROCINIO DI

SPONSORED BY

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la rivista
Iscriviti alla newsletter AipaiSegnala