AIPAI - Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale

01 September 2017

Archeologia industriale fra Cusio e Ossola

dall’8 al 24 settembre 2017, presso ECOMUSEO del FREDIANO

 

Il progetto dei due fotografi – inserito nell’ambito della rassegna ECO d’Arte e Cultura – vuole documentare e fare memoria di ciò che resta delle fabbriche che hanno attraversato il Novecento, esempi di cultura e lavoro operaio.

L’obiettivo di Valerio Amadori cattura le immagini della fabbrica Calderoni Fratelli di Casale Corte Cerro, attività inserita nella produzione di prodotti per il casalingo sin dal 1851 e che, fino alla fine degli anni ’90, coinvolse gran parte della produzione industriale nella zona di Omegna e nei comuni limitrofi.

Le foto in bianco e nero di Giorgio Scalenghe descrivono, invece, “l’anima” di ambienti e attrezzi di una bulloneria sita nel Comune di Vogogna, la De Gaudenzi-Morino, attiva, sebbene con una produzione sempre più limitata, fino ai primi anni 2000.

Inaugurazione venerdì 8 settembre ore 18.00

Sabato 16 settembre Incontro con gli artisti
Apertura: sabato/domenica – dalle 15.00 alle 19.00

 Per ulteriori informazioni:

Tel. 011 – 8028509-378 (durante la settimana)

Tel. 011 – 8028534 (sabato e domenica)

INFO@ECOMUSEODELFREIDANO.IT

L’evento è patrocinato AIPAI


Tag: EVENTI, Eventi Patrocinati